ORIETTABERTI
Tutti i diritti riservati © Settembre 2005

Benvenuti nel mio sito ufficiale

Che cos’è la musica per me

“La musica ed il canto sono per me un’abitudine della vita. Esprimo me stessa attraverso il canto che, insieme alla musica, permette di unirmi al pubblico nella condivisione di un’emozione, una grande emozione che ne racchiude molte altre. E’ un connubio tra parola e nota, una chimica che si crea e inizia a danzare nella melodia, in modo tale da creare questa magia che si trasforma in emozione e che coinvolge l’interprete in tutto se stesso, per poi trasmettersi agli altri come un vento caldo. Un bravo interprete è colui che incondizionatamente si emoziona nell’interpretare un brano, lui per primo, e di conseguenza trasmette tale energia al pubblico che gli sta di fronte. La musica può diventare un mestiere, ma è qualcosa che ha delle componenti variabili, artistiche, incontrollabili ed innate, che fanno parte del proprio essere, del proprio carattere e del proprio vissuto”.
Scopriamo insieme, aneddoti e curiosità della vita di Orietta, raccontati dalla stessa con garbo e simpatia in “RECUERDOS”. I documentari RECUERDOS (prodotti dalla GAPP MUSIC), sono disponibili sul canale YOU TUBE di Orietta, con i sottotitoli in inglese e spagnolo.
E’   disponibile   in   tutte   le   edicole   il   nuovo   doppio   cd inedito    “ORIETTA    BERTI    FOREVER”,    distribuito insieme     a     “Sorrisi     e     Canzoni     TV”     e     “Donna moderna”.   Il   progetto   è   un   omaggio   delle   testate Mondadori   ad   Orietta   e   contiene   tutti   i   più   grandi successi      della      sua      straordinaria      carriera:      le partecipazioni    a    “Sanremo”    e    a    un    “Disco    per l’estate”,   le   canzoni   d’autore,   brani   introvabili   come quelli      presentati      a      “Premiatissima”      e      l’ultima bellissima     poesia     scritta     da     Paolo     Limiti.     Una carrellata    di    brani    indimenticabili    che    rimarranno nella storia e nei nostri cuori, FOREVER! “Un   grazie   al   direttore   di   “Sorrisi”,   il   caro Aldo   Vitali per   la   stima   e   l’affetto,   e   un   grazie   al   curatore   del progetto,   il   caro   Marco   Sacco,   e   a   tutti   coloro   che hanno   partecipato   al   lavoro   per   questo   bellissimo progetto.   “Sorrisi”   is   magic…   “Sorrisi”   Forever!   Un abbraccio”   Orietta
                   FOREVER Il nuovo doppio cd con i successi di Orietta Berti

IO POTREI

Care amiche e cari amici, ecco a Voi il mio NUOVO VIDEOCLIP “IO POTREI” Grazie agli @sugarkane_studios , al maestro @enzocampagnolienzo e alla sua MusicAnima Symphony Orchestra, e a tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto. E un grazie al pubblico per l'affetto, la stima e il supporto che sempre mi ha dimostrato con affetto Orietta Berti
CREDITI CREDITI
Campagna di prevenzione ESTEE LAUDER COMPANIES e AIRC "Ci sono battaglie che vanno combattute costantemente per aiutare la ricerca, per sensibilizzare alla prevenzione e per rendere curabile al 100% una patologia come il tumore al seno. Sosteniamo la campagna #timetoendbreastcancer anche oltre il mese di ottobre, tutto l'anno... perche non bisogna mai abbassare la guardia”. Un abbraccio a tutti Orietta Berti
«Io ti darò di più. Più precisione, più sicurezza, più velocità di cura» Care amiche e cari amici, sosteniamo la raccolta fondi per la Sala Ibrida, la sala operatoria del futuro. Vieni anche tu a far parte della nostra orchestra, basta una piccola donazione! Grazie e un caro saluto Orietta Berti
Il     tema     drammatico     e     purtroppo     sempre     attuale     della violenza      sulle      donne      narrato      da      un      ventenne,      Luca, studente    universitario    un    po'    vitellone    ma    di    buon    cuore. Luca   rivede   Elena,   una   sua   cara   amica,   dopo   tanto   tempo. Lei     nel     frattempo     è     diventata     madre     di     una     bellissima bambina,   in   forza   della   quale   cerca   di   uscire   dalla   spirale   di angherie   e   di   maltrattamenti   a   cui   l'ha   condannata   l'uomo con    cui    convive,    Giovanni.    Al    centro    del    romanzo,    vi    è    la difficoltà   di   raccontare   ad   altri   le   sofferenze   patite,   con   la conseguente     distinzione     tra     la     violenza     subita     e     quella percepita.        Uno        sguardo        su        un        caso        di        ordinaria discriminazione    da    una    prospettiva    maschile,    frutto    di    un percorso   accidentato   e   sofferto,   irto   di   fraintendimenti   e   di incomprensioni,   un   cammino   lungo,   attraverso   il   quale   Luca imparerà   ad   abbandonare   la   propria   visione   egocentrica   del mondo   e   delle   persone   e   ad   aprirsi   e   a   entrare   in   sintonia con   gli   altri   e   le   loro   traumatiche   esperienze.   Prefazione   di Orietta Berti. Introduzione di Monica Cerutti.
Longobardi/Peiretti: “Non sono come tu mi vuoi”
ACQUISTA IL LIBRO ACQUISTA IL LIBRO
«Donare è un semplice gesto che fa bene a noi e agli altri» Care amiche e cari amici, la beneficenza non ha frontiere: è possibile fare la vostra donazione per le missioni dei frati francescani in aiuto ai poveri e bisognosi inviando un sms al 45515, oppure tramite versamento sulconto corrente “Francesco d’Assisi, un uomo un fratello”o tramite carta di credito. Per informazioni: www.conilcuore.info Un piccolo gesto può fare la differenza. Grazie e un caro saluto Orietta Berti
BENVENUTA OLIVIA "Cari amici, domenica 31 marzo scorso è nata OLIVIA, la nostra nipotina. Io e Osvaldo siamo già innamoratissimi di lei e tutti in famiglia sono pieni di gioia e felicissimi perchè è bellissima e bravissima. È stata una settimana di GRANDI EMOZIONI... a volte talmente forti da essere indescrivibili. GRAZIE a tutti i medici, a tutte le ostetriche, alle infermiere e a tutto il reparto MATERNITÀ ed Ostetricia dell'Ospedale FRANCHINI di Montecchio Emilia (diretto dalla dott.ssa Daniela Viviani) per la loro assistenza ed immensa professionalità Un caro saluto a tutti” Orietta