ORIETTABERTI
Tutti i diritti riservati © Settembre 2005
Diario
2004: GIUGNO Le foto del viaggio in California
2004: Giugno Le foto del viaggio in California
2004: Giugno Le foto del viaggio in California
Orietta nella hall del “The Venetian Hotel Casino”, il grande albergo di Las Vegas (Stato del Navada), che riproduce Venezia in tutte le sue particolarità. Gli affreschi interni, richiamano lo stile dei palazzi veneziani del ‘700.
In queste immagini, Orietta è nella suite del “The Venetian Hotel Casino”.
Quì Orietta è all’esterno del “The Venetian Hotel Casino”. Alle sue spalle vi è la riproduzione di piazza San Marco con il suo campanile e il Canal Grande di Venezia con i famosi ponti.
Orietta davanti al “Treasure Island Casino”, noto per essere uno dei casino storici del Las Vegas Boulevard, la strada che dagli anni ‘90 in poi, è divenuta il centro di intrattenimento di Las Vegas, con grandi casino e spettacoli unici al mondo. Nella foto a destra, Orietta è davanti alla riproduzione di un galeone a grandezza naturale che, tutte le sere, ogni trenta minuti, da vita ad un vero e proprio spettacolo che rappresenta lo scontro in mare fra pirati con cannoni e fuochi d’artificio.
Sorpa, vediamo Orietta tra il “Bally’s Casino” e il “Paris hotel casino”. Quest’ultimo, riproduce interamente Parigi, con la toure Eiffel, gli champs Elysee e tutti i monumenti di Parigi.
Le foto sopra, ritraggono Orietta nel boulevard o promenade del “Grand Hotel Casino Bellaggio”, che riproduce nei minimi dettagli le bellezze del paese di Bellaggio, sito sulle rive del lago di Como (altro omaggio al nostro Paese). E’ un hotel famoso per lo spettacolo d’acqua delle fontane, poste nel lago ricostruito di fronte all’albergo. A sinistra, è ritratta accanto all’omaggio di fiori e decorazioni che l’hotel fece per il capodanno cinese. Al centro, Orietta mostra un soffitto tempestato di fiori realizzato con il pregiatissimo vetro e cristallo di Murano. A destra, infine, Orietta è davanti ad una delle sculture floreali incredibili allestite nella promenade commerciale dell’hotel.
Orietta a Hollywood (Los Angeles), davanti l’ingresso e all’interno degli “Universal Studios”.
In queste foto, Orietta è davanti ad alcune sculture poste all’interno del “Paul Gatty Musuem” di Los Angeles”.
Due immagini di Orietta in Rodeo Drive (Los Angeles).
Alcune immagini di Orietta all’interno del “Casino Aladin” di Las Vegas.
Orietta all’”Hard Rock Cafè” di Las Vegas, con le statue di cera del noto gruppo rock KISS.
Orietta con un hot-dog gigante, che a stento è riuscita ad assaggiare!
Orietta al “Grand Hotel Casino Luxor”, che riproduce tutto l’antico Egitto.
In queste foto Orietta si trova davanti al “Grand Hotel Casino New York”, uno dei più strani e “pazzi” di tutta Las Vegas. Oltre a riprodurre la città di New York in tutta la sua “verticalità”, è circondato da una montagna russa realizzata al fine di dare l’idea di volare tra i grattacieli, come Superman o Spiderman.
Quì Orietta è nella città-fantasma di Calico, ubicata tra Las Vegas e Los Angeles. Questa cittadina, era sorta intorno alla miniera che, durande il “gold rush” ovvero “la corsa alla ricerca dell’oro” da parte dei pionieri americani, aveva fatto nascere tante piccole città come questa, poi abbandonate. Oggi è una specie di museo-testimonianza all’aria aperta.
Orietta, Osvaldo e i loro amici Ezio e Sergio sono in un bar “ossigenante” sito nel viale interno del “Grand Hotel Casino Cesar Palace” di Las Vegas, che rirpoduce Roma antica in tutte le sue bellezze. In questo bar, l’ossigenazione è simile a quella delle cure termali fatte di aerosol e “profumi” di vario genere.
E dopo questo meraviglioso viaggio, si torna in albergo.