ORIETTABERTI
Tutti i diritti riservati © Settembre 2005
Diario
2010: OTTOBRE Premio “Mia Martini” alla carriera presso Bagnara Calabra (RC)
Trionfale successo per la 16ª edizione del Premio Mia Martini
Ospiti prestigiosi per un evento che ha conquistato l’Europa Filomena Cacciapuoti è la vincitrice del premio “Nuove Proposte per l’Europa 2010”.
L’eco del successo del Premio Mia Martini continua a risuonare ovunque. L’ultima edizione del prestigioso evento dedicato all’indimenticabile Mimì, svoltosi dal 7 al 9 ottobre presso il Palatenda di Bagnara,  si è confermato un appuntamento importantissimo per la scoperta e il lancio di giovani talenti della canzone italiana ed europea. Ventotto gli artisti in gara per la categoria “Nuove Proposte per l’Europa”, quattro dei quali provenienti dalla Francia. Ma non è tutto; tra i finalisti c’erano anche partecipanti del Belgio, della Lettonia e, addirittura, delle Filippine. Un’edizione, dunque, che verrà ricordata come la consacrazione “internazionale” del Premio Mia Martini.
Grande attesa per gli ospiti big, in particolare per Orietta Berti a cui è andato il Premio Mia Martini “Alla Carriera” per i suoi 45 anni in musica e canzoni. La famosa cantante ha interpretato due classici come “Amore fermati” e “Tu vuò fa’ l’americano”, suscitando l’entusiasmo del pubblico di Bagnara e meritandosi una trionfale standing ovation.
Un particolare ringraziamento ad Andrea Direnzo, per averci fornito le foto ed il comunicato.
2010: Ottobre Premio Mia Martini alla carriera presso Bagnara Calabra (RC)
2010: Ottobre Premio Mia Martini alla carriera presso Bagnara Calabra (RC)